Project - Sviluppo di un Modello di Osservatorio Virtuale -via Web (Ecodo)

Description


Description: II progetto mira a migliorare la gestione, la protezione e la sostenibilità degli ecosistemi greci ed italiani litoranei nelle regione transfrontaliere (zone cosriere di Acherontas, di Kalamas e di Torre Guaceto) e l'aumento di consapevolezza della popolazione su tematiche ambientali. Un obiettivo sarà l’acquisizione via satellite delle immagini relative ecosistemi in oggetto. Verrà altresì sviluppato un osservatorio virtuale mobile (EcoDO) con le informazioni scientifiche semplificate relative agli ecosistemi studiati. L’osservatorio mobile sarà usato come modello per motivare ed addestrare i gruppi specifici di popolazione locale nella regione degli ecosistemi di Acherontas-Kalamas quali studenti, industrie della pesca ed agro organizzazioni cooperative, giornalisti, settore privato e pubblico, autorità locali ed altri alla salvaguardia di ecosistemi. Il risultato previsto sarà l'istituzione di una rete elettronica regionale per la verifica e controllo di ecosistema basata la Comunità (CBEM). Le informazioni del sistema di EcoDO saranno accassibilianche in un “chiosco elettronico” permanente di informazione ambientale all'orificio di Igoumenitsa e nei centri di formazione ambientale di Sagiada e di Acheronta. Le attività generali del progetto includono: A) Controllo della sostenibilità degli estuari dei fiumi di Acherontas e Kalamas –zone protette- che appartengono alla rete di NATURA e della loro zona costiera collegata e Torre Guaceto dell'estremità del sud-est di Salento (Brindisi - Lecce) della regione di Puglia. Ciò avverrà mediante l'aquisizione e l'elaborazione delle immagini satellitari. Altresì, sarà effettuata una ricerca bibliografica e saranno effettuate delle analisi per il controllo della qualità delle acque. I parametri fisico-chimici, biologici e microbiologici specifici saranno determinati per i tre ecosistemi. Inoltre, sarà sviluppato un osservatorio della base di dati di ecosistema (EcoDO) per gli ecosistemi di Acherontas, di Kalamas e di Torre Guaceto con le informazioni topografiche, immagini georeferenziate, condizioni ambientali di base e la variabilità, i parametri atmosferici ed idrologici, gli indici chimici e microbiologici, gli indici di somiglianza e di biodiversità, l'abbondanza di specie, i rischi e le minacce ambientali, le strategie per il trattamento ed i processi di purificazione, gestione e protezione di ecosistemi. B) Migliorare la sostenibilità comune di ecosistemi con la dimostrazione pubblica del sistema di EcoDO e dell'addestramento di motivazione dei gruppi specifici di popolazione locale nella prefettura di Thesprotia sulle nostre risorse ambientali stimate. L'attività includerà a) i seminari interattivi alle presentazioni interattive delle "public school" b) sindacati cooperativi delle industrie della pesca o agro ed alle mostre mobili quotidiane di organizzazioni di autorità c) alle autorità locali, scrittori ufficiali di ecosistemi, sindacati dei giornalisti ed altri consegnatari, d) mostre mobili quotidiane alle aziende riservate con le presentazioni interattive di possibile minaccia di ecosistemi e) potenziamento dei mass-media locali. Inoltre, una rete dei consegnatari e volontari sarà stabilito per gli ecosistemi di Kalamas e di Acherontas che sarà la base per la gestione e distribuzione di informazioni degli ecosistemi di Kalamas o di Acherontas. C) Installazione di dispositivi elettronici di informazione ambientale con il sistema di EcoDO ai centri di formazione ambientale degli ecosistemi di Kalamas e di Acherontas ed all'orificio di Igoumenitsa. I partners del progetto integrati e garzie ad una collaborazione stabilita, progetteranno ed effettueranno con perizia attività di controllo di ecosistemi, sviluppo della base di dati, trasferimento di tecnologia e formazione ambientale (esperti da fisica, dalla chimica, dalla biologia, dalla microbiologia e dai reparti primari di formazione dell'università di Ioannina, dai Dipartimenti di Ingegneria per l'innovazione e Scienza dei Materiali dell'Università di Lecce). Inoltre, l'autorità dell'amministrazione di ecosistema di Kalamas-Acherontas e l'autorità di Torre Guaceto (Brindisi) forniranno la loro conoscenza ed esperienza di amministrazione di ecosistemi e saranno una risorsa ai fini di un’azione di miglioramento degli ecosistemi in oggetto. Per concludere, l’autorità portuale di Igoumenitsa fornirà lo spazio necessario un centro informativo permanente quale risultato di questo progetto. Il progetto è destinato per essere al livello a basso rischio.



Project Summary


Project name (EN): Sviluppo di un Modello di Osservatorio Virtuale -via Web (Ecodo)
Project acronym: ECODO-NET

Period: 2000-2006
Date of latest update: 2014-08-31

Project status: Ongoing

Total budget/expenditure: EUR 845.710,00
European Union funding: EUR 552.782,50

Project documents

The documents below were published as mentioned in field "Data source" (attached to each document). Keep.eu users are free to use these documents as long as the data source and keep.eu are mentioned.

No outputs available yet.

Partners Data


Lead Partner (EN): Università  di Ioannina
Lead Partner: Università  di Ioannina
Address: Ioannina, Greece
Legal status: n/a

Address: Via per Monteroni, Lecce, Italy
Legal status: n/a
Address: Igoumenitsa, Greece
Legal status: n/a

Partners Location


  Lead Partner     Project Partner